Comunicati Stampa Vibo Valentia

Confcommercio Calabria Centrale – Vibo Valentia esprime la sua vicinanza all’imprenditore Luigi Caccamo

Il mondo imprenditoriale di Confcommercio Calabria Centrale esprime la sua vicinanza all’imprenditore Luigi Caccamo, titolare dell’azienda produttrice di nduja, “L’artigiano della nduja”, all’interno del quale si è sviluppato nella giornata di ieri un vasto incendio, sulla cui natura è in corso un’indagine dei Carabinieri.

La disgrazia che ha colpito una nostra impresa è un duro colpo per l’economia locale, un disastro che va ad aggiungersi alle non poche difficoltà che gli operatori economici stanno fronteggiando in questo periodo di emergenza sanitaria e grave crisi economica.

L’incendio che ha praticamente divorato l’intero fabbricato, ha messo in ginocchio una delle aziende più note del settore nel Vibonese, che ha portato la ndujia sul mercato internazionale.

La ditta O.M.C.S. Carrelli Elevatori di Cutro e gli altri imprenditori di Confcommercio Calabria Centrale sono a disposizione con mezzi e uomini per dare sostegno a Luigi Caccamo, con la speranza che questi trovi presto la forza per ripartire nuovamente con la produzione dell’insaccato simbolo e orgoglio della Calabria intera.

In questo momento di difficoltà per tutti è necessario fare rete tra imprese e darsi sostegno reciproco, solo così non ci saranno vincitori e vinti, ma saremo tutti insieme uniti per combattere un nemico comune: la crisi economica che sta devastando il nostro territorio e minaccia di portare con sé tante realtà produttive.

Confcommercio Calabria Centrale – Vibo Valentia

Ti potrebbe anche interessare

Vibo: il 21 novembre è iniziato il corso per la specializzazione degli Oss (3 S)

calcentrale

Vibo Valentia: circolare apertura consigliata Festività Natalizie

calcentrale

Vibo va in fiera …a Natale 2018

calcentrale

Corso per Assistente di studio odontoiatrico

calcentrale

Corso per Assistente di studio odontoiatrico

calcentrale

Attività formative gratuite: Fondo For.Te programmazione 2020/2021

calcentrale

Lascia un Commento