Area comunicazione Aree Territoriali Comunicati Stampa Primo Piano Vibo Valentia

Confcommercio Calabria Centrale Vibo Valentia ribadisce come l’accorpamento delle Camere di Commercio di Catanzaro Crotone e Vibo Valentia intaccherebbe tutto il sistema economico- produttivo dei territori interessati.

Confcommercio Calabria Centrale Vibo Valentia ribadisce come l’accorpamento delle Camere di Commercio di Catanzaro Crotone e Vibo Valentia intaccherebbe tutto il sistema economico- produttivo dei territori interessati.

L’ente camerale costituisce un presidio fondamentale in un territorio, punto di riferimento nella promozione del territorio e nel sostegno alle imprese.

Il ruolo delle Camere di Commercio è strategico per il territorio in cui operano: sono rimaste uno degli ultimi presidi di sostegno alle attività delle imprese; si occupano di turismo e di sviluppo della competitività delle imprese e  se non si è in grado di ascoltare le  esigenze specifiche a livello locale, non si può intervenire con efficienza in territori con specificità diverse e con carenza di infrastrutture e collegamenti.

Il processo di riordino, voluto e sostenuto dal governo Renzi, a nostro avviso, come già ribadito in altre occasioni, va rivisto, anche perché, per come  affermato dal Tar del Lazio, su ricorso della CCIAA di Terni, il decreto di soppressione e accorpamento degli enti camerali potrebbe essere incostituzionale. Ora si attende la decisione della Corte costituzionale .

Centralizzare tutto in una città impoverirebbe, inevitabilmente, le altre, poiché l’unificazione di realtà economiche distanti tra di loro, comporterebbe ricadute negative sull’economia del territorio e sulla qualità dei servizi erogati, sulle prospettive e sulle potenzialità.

Ti potrebbe anche interessare

Klaus Algieri nominato presidente di Unioncamere

calcentrale

Sicurezza e HACCP

calcentrale

Il vino di moda a Crotone

calcentrale

Legalità Mi Piace

calcentrale

bando CCIAA di Crotone. Bando Voucher Digitali I4.0 Anno 2018. Contributo a fondo perduto fino al 70% per promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale.

calcentrale

Scadenze fiscali: cambia il calendario 2019

calcentrale

Lascia un Commento