Catanzaro Comunicati Stampa Primo Piano

Incontro tra Confcommercio Calabria Centrale e il Questore di Catanzaro: Collaborazione e Legalità al Centro del Dialogo

Il 28 giugno, presso la sede della questura di Catanzaro, si è tenuto un incontro tra Confcommercio Calabria Centrale e il Questore Paolo Sirna. La delegazione era composta dal Presidente Pietro Falbo, dal Direttore Giovanni Ferrarelli, dal Presidente del SILB Rodolfo Rotundo e dalla Presidente della FIPE Mirea Rotundo. L’incontro ha trattato temi cruciali per il commercio e l’intrattenimento.

Il Questore Sirna ha mostrato disponibilità a collaborare con le associazioni di categoria, sottolineando l’importanza di un dialogo aperto per preparare adeguatamente gli operatori ai controlli. È stata ribadita la necessità di contrastare l’abusivismo con sufficienti forze in campo, per tutelare chi rispetta le normative.

Sirna ha chiarito che l’attività della Questura non è contro gli operatori economici, ma a favore della legalità. Il rispetto delle norme è essenziale per evitare sanzioni e garantire la sicurezza delle attività commerciali e dei clienti. È stato discusso il problema dei distributori automatici di bevande alcoliche, che rischiano di aggirare le normative sulla vendita ai minorenni.

Sono emerse problematiche legate alla movida, come l’abusivismo nei locali di pubblico spettacolo e l’occupazione non autorizzata di suolo pubblico. Il Questore ha assicurato la massima disponibilità della questura per contrastare le irregolarità e supportare chi opera nel rispetto delle regole.

L’incontro ha segnato un importante passo verso una maggiore collaborazione, con l’obiettivo di creare un ambiente economico sicuro e legale per tutti gli operatori.

Ti potrebbe anche interessare

NASpI, pensione di invalidità e pensione Quota 100

calcentrale

Obblighi informativi erogazioni pubbliche

calcentrale

Gender Report 2021 – Mirea Rotundo: anche per le donne calabresi la ripresa è precaria

calcentrale

Con Confcommercio Calabria Centrale ed Enegan risparmiare sulla bolletta è possibile, facile e sicuro

calcentrale

Prosegue l’impegno di Confcommercio Crotone per gli operatori del centro storico: alberi decorativi e, in accordo con Akrea, contenitori per la raccolta differenziata.

calcentrale

CONFCOMMERCIO CALABRIA CENTRALE, FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL E UITUCS UIL SIGLANO UN IMPORTANTE ACCORDO TERRITORIALE PER I CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO NEL TERZIARIO PER I TERRITORI TURISTICI

calcentrale

Lascia un Commento