Comunicati Stampa Crotone Primo Piano

Incontro tra Confcommercio Crotone e il Questore: Sicurezza e Prevenzione per l’Estate 2024

Ieri, presso la Questura di Crotone, si è svolto un incontro cruciale tra il Presidente di Confcommercio Crotone, Antonio Casillo, la Vice Presidente, Emilia Noce, e il Questore Marco Gimbra. Questo incontro ha segnato un passo significativo nella collaborazione tra commercianti e forze dell’ordine, mirato a garantire un’estate sicura per cittadini e turisti.

Il tema centrale dell’incontro è stato il sistema di sicurezza per la stagione estiva, con l’obiettivo di adottare misure preventive per mantenere l’ordine pubblico e il rispetto delle normative. Il Questore Gimbra ha sottolineato l’importanza della prevenzione, preferendo l’informazione alla punizione. Sono previsti controlli continui su occupazione del suolo pubblico, emissioni sonore, somministrazione di alcol ai minori e contraffazione.

L’uso dei social media e della stampa è stato incoraggiato per informare gli esercenti, costruendo così un rapporto di fiducia tra attività commerciali e forze dell’ordine. La Questura intende configurarsi come un organo di controllo non punitivo, favorendo un ambiente collaborativo e sereno.

Particolare attenzione sarà dedicata al lungomare e al centro storico, aree di grande afflusso. Casillo e Noce hanno ribadito l’importanza di estendere la sicurezza a tutta la città.

Confcommercio, da sempre a favore della legalità e sicurezza, ha sottolineato i miglioramenti normativi che facilitano il rispetto delle regole. L’incontro ha rafforzato l’impegno comune per un’estate sicura, basata su prevenzione, informazione e sinergia tra commercianti e forze dell’ordine.

Ti potrebbe anche interessare

L’Istituto Alberghiero di Le Castella protagonista alla Butchery Masterclass di Crotone

calcentrale

Rassegna stampa del 05.10.2018

calcentrale

Vibo Valentia: inizia il corso ASO

calcentrale

Presentazione del libro “Fuori dai Confini” a Catanzaro.

calcentrale

FIPE – Nuovo Decreto per il graduale superamento dello strumento del green pass.

calcentrale

Opportunità Fondo Nuove Competenze

calcentrale

Lascia un Commento