Catanzaro Crotone Primo Piano Vibo Valentia

Petizione: la riduzione di fatturato non ha codici Ateco!

I provvedimenti del Governo verso le imprese continuano ad essere parziali e non sufficienti. Obbligano, di fatto, alla chiusura ma non danno soluzioni e prospettive per futuro.

La distinzione in zone serve solo a limitare i soggetti che hanno diritto agli aiuti, ma gli aiuti sono ESSENZIALI PER TUTTI!

Stiamo avviando una petizione SULLE AREE TERRITORIALI DI CONFCOMMERCIO CALABRIA CENTRALE – Catanzaro, Crotone, Vibo Valentia –  per portare sui tavoli istituzionali a livello regionale e nazionale, il disagio e la difficoltà di chi ha sempre vissuto del proprio lavoro e che non è disposto a chiudere la propria attività perché lo Stato, che ci impone limitazioni, non è in grado di sostenere le nostre aziende.

TI CHIEDIAMO UNA FIRMA PER CONTINUARE A CREDERE NEL FUTURO!

AIUTACI PER FAVORE A DIFFONDERE QUESTA NOSTRA INIZIATIVA.

ESORTA I TUOI COLLEGHI A RISPONDERE AL NOSTRO INVITO!

Compila il form a questo LINK

Ti potrebbe anche interessare

Con Confcommercio la SIAE è tutta un’altra musica

calcentrale

Corsi sulla sicurezza GRATIS per i soci!!!

calcentrale

SIAE: SCADENZA RINNOVO ABBONAMENTI PER MUSICA D’AMBIENTE

calcentrale

Catanzaro: aperte le iscrizioni al corso per Operatore Socio Sanitario (OSS)

calcentrale

Bando “Affrontiamo l’emergenza”: la Camera di Commercio di Catanzaro e Cofidi Calabria stanziano 1,5 milioni di euro per le imprese

calcentrale

Corso sab e settore alimentare

calcentrale

Lascia un Commento