Aree Territoriali Crotone Primo Piano

Sanità, Confcommercio Crotone: basta commissariamenti

L’ennesimo commissariamento che non promette alcunché di buono. Lo sostiene Alfio Pugliese a proposito del decreto sulla sanità in Calabria.

Un provvedimento, scrive il responsabile territoriale di Confcommercio Calabria Centrale, che “non sembra contenere novità sostanziali che possano porre rimedio alla disorganizzazione sanitaria e alla disfunzione amministrativa tipici del sistema sanitario calabrese”.

Confcommercio è preoccupata degli effetti negativi sulle imprese calabresi del comparto sanità, penalizzate dalle “lungaggini burocratiche delle Asp” e tagliate fuori dal sistema degli acquisti “tramite Consip” su altre regioni.

Pugliese sollecita “una riorganizzazione effettiva ed efficace del sistema sanitario calabrese a tutela del fondamentale diritto alla salute dei cittadini” ed “un cambio di rotta che vada negli interessi delle imprese rappresentate”.

Ti potrebbe anche interessare

Bando Legge 181/89. Contributo a fondo perduto e finanziamento a tasso agevolato per le attività imprenditoriali in Calabria

calcentrale

Catanzaro: Aperte le iscrizioni per il corso per la vendita di alimenti e Sab

calcentrale

Corso gratuito di Coaching

calcentrale

Italia sommersa entro il 2100

calcentrale

I voucher salveranno le attività più piccole

calcentrale

Fiera d’ottobre a Vibo Valentia. IV ed.

calcentrale

Lascia un Commento