Aree Territoriali

RIPRESA DELLE PROFESSIONI DELLA MONTAGNA E GUIDE TURISTICHE

Regole da seguire per la ripresa delle professioni di montagna (guide alpine e maestri di sci)

▪ Prima dell’inizio delle attività giornaliere i partecipanti ai corsi di abilitazione tecnica all’esercizio della professione ed aggiornamento professionale potrà essere rilevata la temperatura.

▪ Predisporre una adeguata informazione sulle misure di prevenzione, comprensibile anche per gli utenti di altra nazionalità.

▪ Svolgimento dell’attività con piccoli gruppi di partecipanti.

▪ Lavaggio o disinfezione frequente delle mani.

▪ Divieto di scambio di cibo e bevande.

▪ Redigere un programma delle attività il più possibile pianificato ovvero con prenotazione; mantenere l’elenco delle presenze per un periodo di 14 giorni.

▪ Divieto di scambio di abbigliamento ed attrezzature (es. imbragatura, casco, picozza, maschera, occhiali, sci, bastoncini).

 Divieto di scambio di dispositivi accessori di sicurezza utilizzati (radio, attrezzatura ARVA, sciolina).

▪ Uso di magnesite liquida a base alcoolica nelle arrampicate.

▪ Disinfezione delle attrezzature secondo le indicazioni dei costruttori.

▪ Rispetto del distanziamento interpersonale di almeno due metri e del divieto di assembramento.

Regole da seguire per la ripresa delle attività delle guide turistiche

▪ Uso mascherina per guida e per i partecipanti.

▪ Ricorso frequente all’igiene delle mani.

▪ Rispetto delle regole di distanziamento e del divieto di assembramento.

▪ Predisporre una adeguata informazione sulle tutte le misure di prevenzione da adottare.

▪ Redigere un programma delle attività il più possibile pianificato ovvero con prenotazionemantenere l’elenco delle presenze per un periodo di 14 giorni.

 Organizzare l’attività con piccoli gruppi di partecipanti.

▪ Eventuali audioguide o supporti informativi potranno essere utilizzati solo se adeguatamente disinfettati al termine di ogni utilizzo.

▪ Favorire l’utilizzo di dispositivi personali per la fruizione delle informazioni.

▪ La disponibilità di depliant e altro informativo cartaceo è subordinato all’invio online ai partecipanti prima dell’avvio dell’iniziativa turistica

Ti potrebbe anche interessare

Nel 2020 il terziario perde il 10% del valore aggiunto a causa del COVID

calcentrale

Vibo va in fiera …a Natale 2018

calcentrale

Corso per Assistente di studio odontoiatrico

calcentrale

La delegazione di Confcommercio Soverato incontra il Sindaco di per definire una programmazione economica comune

calcentrale

Bandi Regione Calabria: Ospitalità Calabria

calcentrale

Fiera Campionaria a Crotone: oltre le solite perplessità, i dubbi sulla sicurezza e il rispetto della normativa anti-covid19

calcentrale

Lascia un Commento