Comunicati Stampa Primo Piano Rassegna Stampa Vibo Valentia Vibo Valentia

Siglato Protocollo d’Intesa

Siglato nuovo Protocollo d’Intesa tra Confcommercio Calabria Centrale – Area Territoriale di Vibo Valentia e Istituto Professionale di Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera – Agricoltura e Sviluppo rurale – Servizi commerciali “Enrico Gagliardi” di Vibo Valentia

È stato siglato questa mattina il Protocollo d’Intesa tra la Confcommercio di Vibo Valentia e l’Istituto alberghiero “Enrico Gagliardi” di Vibo Valentia alla presenza del Presidente, Salvatore Nusdeo, della Dirigente Scolastica, Eleonora Rombolà, del Presidente di FIPE Confcommercio di Vibo Valentia, Alessandro Aversano, del Direttore di Confcommercio Calabria Centrale, Giovanni Ferrarelli e del Presidente del Gruppo Giovani di Confcommercio Vibo Valentia, Andrea Alessandria.

L’obiettivo è quello di istituire un rapporto di collaborazione per incentivare percorsi di stage formativo e di PCTO attraverso tutor individuati dai singoli istituti, nelle aziende alberghiere del territorio e di rispondere alle esigenze di formazione degli studenti in relazione alla richiesta degli operatori, selezionando l’azienda più adatta al profilo del candidato e creando le condizioni utili affinché possano formarsi i futuri professionisti dell’ospitalità, favorendo, così, l’inserimento occupazionale degli studenti.

Con la sigla di questo protocollo – dichiara il Presidente di FIPE Confcommercio di Vibo Valentia, Alessandro Aversano – si intende favorire l’inserimento degli studenti nel modo della ristorazione cercando al contempo di mirare ad elevare il livello della qualità dei servizi offerti, avvalendosi di figure, non sempre semplici da reperire. E’ necessario potenziare la comunicazione tra operatori e studenti in termini di efficacia e di coerenza con le richieste specifiche del mercato.

Queste tipologie di accordi –  commenta la Dirigente Eleonora Rombolà – hanno una rilevanza particolare, perché vanno ad integrare e supportare quelle attività laboratoriali, delle quali gli istituti hanno estrema necessità per favorire l’incontro tra i ragazzi e gli operatori della ristorazione, soprattutto alla luce delle difficoltà che viviamo per effetto dello spopolamento del nostro territorio.

Dichiara il Presidente di Confcommercio di Vibo Valentia, Salvatore Nusdeo, che è necessario puntare alla qualità della formazione per creare basi solide che sorreggano il settore della ristorazione.

Questo protocollo di intesa – commenta il Direttore di Confcommercio Calabria Centrale, Giovanni Ferrarelli – va visto come un punto di partenza e di attuazione delle azioni virtuose che ci spingono ad interpretare il mercato globale che è in continua evoluzione per adeguarsi nel modo più efficace ed intercettare le necessità della domanda. Alla luce dei dati territoriali poco confortanti, relativi ai neet e ai giovani inattivi nel mercato del lavoro, questo accordo rappresenta una risposta concreta per avvicinare i giovani alle dinamiche del mondo imprenditoriale.

Ti potrebbe anche interessare

Confcommercio Vibo Valentia incontra gli operatori economici della città

calcentrale

#COMPROSOTTOCASA PERCHÉ MI SENTO A CASA

alcaro

PATTO PER IL TERRITORIO CROTONESE – società civile e politica, associazioni di categoria, sindacati, ordini professionali sottoscrivono un documento condiviso

calcentrale

Convegno sulle opportunità e prospettive sullo sviluppo del territorio a Soverato

calcentrale

Confcommercio stringe un accordo con eBay per aiutare gli associati ad approcciare alle vendite on-line

calcentrale

CONFRONTO TRA CONFCOMMERCIO VIBO VALENTIA E I CANDIDATI A SINDACO DEL COMUNE: UN DIALOGO SUL FUTURO DELLA CITTÀ

alcaro

Lascia un Commento