Primo Piano Vibo Valentia Vibo Valentia

Confronto tra Confcommercio e Candidati a Sindaco: Focus su Crisi Demografica, Mobilità e Sviluppo Produttivo a Vibo Valentia

Nei giorni 27 e 30 maggio, Confcommercio Vibo Valentia ha organizzato due significativi incontri con i candidati a Sindaco del comune di Vibo Valentia. Gli eventi hanno rappresentato un’importante occasione di confronto su temi cruciali per la comunità locale, evidenziando l’impegno di Confcommercio nel supportare lo sviluppo economico e sociale della città.

Il primo incontro, svoltosi il 27 maggio, ha visto la partecipazione di Francesco Muzzopappa, sostenuto da una coalizione composta da Azione, Vibo al Centro, Identità Territoriale, Cuore Vibonese, Una città libera e Insieme al Centro, e di Enzo Romeo, rappresentante di Pd, M5s, Progressisti per Vibo e Centro Studi Progetto Vibo. Durante il dibattito, moderato dal Presidente di Confcommercio Vibo Valentia, Salvatore Nusdeo, e arricchito dagli interventi del Presidente Federpreziosi Vibo Valentia, Mario Bartucca, del Presidente Fipe Vibo Valentia, Alessandro Aversano, e del Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori Vibo Valentia, Andrea Alessandria, sono stati affrontati temi fondamentali come la crisi demografica, la mobilità urbana, la gestione dei numerosi cantieri aperti e le strategie per incentivare le attività produttive sul territorio comunale. I candidati hanno presentato i loro programmi elettorali, proponendo soluzioni concrete e consegnandoli simbolicamente all’associazione.

Ospiti del secondo incontro, tenutosi il 30 maggio, sono stati Roberto Cosentino, sostenuto da FdI, Forza Italia, Forza Vibo, Oltre, Vibo Unica e Indipendenza, e Marcella Murabito, rappresentante di Rifondazione Comunista. Anche questo dibattito, condotto dagli stessi rappresentanti di Confcommercio, ha seguito una linea simile al primo, concentrandosi sulle medesime problematiche affrontate con i candidati precedenti. Cosentino e Murabito hanno esposto i loro programmi elettorali, dimostrando attenzione e sensibilità verso le questioni sollevate.

Un tema ricorrente in entrambi gli incontri è stata la proposta di intensificare il dialogo tra istituzioni e rappresentanze commerciali locali, tramite la cadenza mensile del tavolo di lavoro sul commercio, già istituito con l’amministrazione uscente. Questa iniziativa mira a favorire una migliore programmazione degli eventi durante l’anno, migliorando la collaborazione e la comunicazione tra le parti interessate.

La partecipazione attiva dei candidati e l’interesse dimostrato verso le problematiche discusse testimoniano l’importanza di questi momenti di confronto per il futuro del comune di Vibo Valentia. Gli incontri organizzati da Confcommercio rappresentano un esempio significativo di come il dialogo costruttivo tra politica e rappresentanze locali possa contribuire allo sviluppo economico e sociale della comunità.

Ti potrebbe anche interessare

Giuseppe Bevevino è stato confermato Presidente di FIMAA di Confcommercio Vibo Valentia.

calcentrale

Emergenza Coronavirus: Confcommercio Crotone chiede sospensione tributi locali per le imprese

calcentrale

Corso per Agente e rappresentante di commercio

calcentrale

Corsi di inglese, spagnolo e marketing

calcentrale

” Legalità mi piace” 2018

calcentrale

Agevolazioni su POS fisico e virtuale e apertura di conto corrente Unicredit per i soci Confcommercio Calabria Centrale

calcentrale

Lascia un Commento