Corsi in materia di igiene per gli alimenti (ex libretto sanitario) Formazione Formazione E-Learning Primo Piano

Corsi in materia di igiene per gli alimenti(ex libretto sanitario) in FAD

Decreto Regionale n. 28 del 2 febbraio 2012.

La definitiva sospensione dei cosiddetti “libretti di idoneità sanitaria” operata dalla Giunta della Regione Calabria con delibera n. 98 del 19/02/2007 , il successivo Decreto Regionale 21667 del 01.12.2009 e il successivo Decreto Regionale n. 28 del 2 febbraio 2012. impongono al soggetto che entra nella filiera della vendita alimentare la conoscenza precisa delle sue responsabilità in materia e, conseguentemente, l’adeguata formazione mediante la frequenza di apposito corso.

 

Categoria A – rischio elevato – attività che comportano manipolazione di alimenti deteriorabili, nelle fasi di produzione, stoccaggio, preparazione, cottura, confezionamento, distribuzione/somministrazione:

– personale operante all’interno delle cucine, mense, centri cottura, ristoranti, pizzerie, rosticcerie, paninoteche e similari;
– produttori di gelato artigianale, yogurterie;
– personale addetto alle lavorazioni della pasta fresca, pastifici;
– addetti alle preparazioni in bar, tavola calda, gastronomie;
– pasticceri;
– addetti all’industria conserviera;
– addetti presso stabilimenti ed esercizi di lavorazione delle carni e del pesce;
– addetti presso stabilimenti di produzione alimenti a base di uova, gastronomici e dolciari;
– addetti alle lavorazioni prodotti da forno;
– addetti alla preparazione e manipolazione di prodotti dietetici, per la prima infanzia, baby foods e destinati ad una alimentazione particolare;
– addetti alla lavorazione del latte e dei prodotti caseari;
– addetti alla manipolazione e confezionamento dei prodotti della IV e V gamma;
– allievi di scuola alberghiera e addetti a lavorazioni non contemplate nell’elenco di cui sopra, che presentino, comunque, un rischio microbiologico significativo;
– responsabili dell’industria alimentare e/o della qualità all’interno di un’azienda la cui attività è relativa alle sopraelencate specifiche categorie di rischio, nonché personale con responsabilità di sorveglianza, gestione di settore del processo, delle medesime attività.

Categoria B – rischio medio (attività che comportano manipolazione di alimenti confezionati o sfusi non deteriorabili o alla relativa sola somministrazione e vendita):

– personale addetto alla sola somministrazione nelle mense e ristoranti;
– addetti alla vendita presso esercizi commerciali di alimenti (supermercati, salumerie, macellerie, pescherie, ecc.).
– camerieri (personale di sala presso attività di ristorazione);
– baristi addetti alla sola somministrazione e vendita;
– addetti alla produzione delle bevande;
– addetti alla lavorazione e confezionamento di funghi freschi e secchi;
– addetti alla produzione di caramelle e affini;
– addetti alla produzione di additivi ed aromi;
– personale addetto alla vendita e confezionamento dei prodotti ortofrutticoli ed al trasporto degli alimenti sfusi che necessitano di controllo della temperatura (ex art. 44, D.P.R. n. 327/80).

Sono pertanto esclusi:

– trasportatori e magazzinieri di prodotti imballati;
– lavapiatti;
– addetti ai distributori automatici di alimenti e bevande;
– tabaccai;
– farmacisti e personale di farmacia;
– personale di assistenza che non manipola alimenti (infermieri, Operatori Socio Sanitari, ecc);
– promoter;
– addetti alle pulizie in strutture alberghiere e collettive;
– cassieri;
– addetti alla produzione e lavorazione del vino ed al confezionamento di bevande alcoliche;
– addetti al confezionamento di uova;
– addetti alle produzioni alimentari a rischio microbiologico nullo o con ciclo tecnologico che garantisce basso o nullo apporto microbico sul prodotto finale (torrefazione caffè, tostatura frutta secca, oleifici, produzione miele, zuccherifici);
– personale docente nelle strutture scolastiche;
– addetti a lavorazioni non contemplate nell’elenco di cui sopra, che presentano, comunque, un rischio microbiologico nullo.

CORSO CATEGORIA A Rischio Alto

destinato a tutti gli operatori che espletano attività di cui alla categoria A (rischio alto) e che richiedono per la prima volta l’attestato di formazione

8 ore
Costo del Corso: euro 50,00

CORSO CATEGORIA B Rischio Medio

destinato a tutti gli operatori che espletano attività di cui alla categoria B (rischio medio) e che richiedono per la prima volta l’attestato di formazione;

6 ore
Costo del Corso: euro 40,00

CORSO CATEGORIA  A – aggiornamento 

destinato a tutti gli operatori che espletano attività di cui alle categorie A (rischio alto) il cui attestato di formazione sia stato rilasciato antecedentemente a 36 mesi

4 ore
Costo del Corso: euro 20,00

CORSO CATEGORIA  B – aggiornamento 

destinato a tutti gli operatori che espletano attività di cui alle categorie B (rischio medio) il cui attestato di formazione sia stato rilasciato antecedentemente a 36 mesi

4 ore
Costo del Corso: euro 20,00


I corsi si svolgono in FAD ed hanno una validità di 3 anni

Per l’iscrizione  puoi inviarci la seguente scheda di iscrizione:

scheda iscrizione corsi igiene alimenti fad

o iscriverti direttamente sulla piattaforma www.fadcat.it 

 

Info

Sede di  Catanzaro
Via Lucrezia della Valle 68/70tel: 0961/751990
mail: confcommerciocz@calcentrale.it
Sede di Crotone:
via Via Frontera,6tel: 0962/20163
mail: confcommerciokr@calcentrale.it
Sede di Vibo Valentia:
via Feudotto,16Tel. 0963/992271
mail: confcommerciovv@calcentrale.it

Ti potrebbe anche interessare

Decreto sostegni bis – accordo nella maggioranza sui ristori

calcentrale

Corso abilitante per Agente e rappresentante di commercio

calcentrale

Avviso Selezione Allievi .OSSS. CORSO PER OPERATORE SOCIO-SANITARIO CON FORMAZIONE COMPLEMENTARE IN ASSISTENZA .

calcentrale

Proroga scadenza Siae

calcentrale

Comunicato stampa del 17.09.2019

calcentrale

Rimborso al pensionato che ha pagato l’Irpef sulla pensione restituita all’Inps

calcentrale

Lascia un Commento