Catanzaro Comunicati Stampa Primo Piano

Festa della donna: l’appello di Federfiori Calabria Centrale al rispetto della legalità

L’Abusivismo di fiori e piante è in preoccupante crescita e in prossimità della festa della donna il Presidente di Federfiori Calabria Centrale, Francesco Mastroianni, si appella alle istituzioni ed ai consumatori affinchè si agisca a tutela di coloro che operano in legalità.

Chiediamo alle autorità competenti di verificare e intensificare i controlli per la tutela di una categoria che ha diritto di svolgere la propria attività commerciale in un clima di parità, rispetto dei regolamenti e libera concorrenza” commenta il Presidente Mastroianni, che aggiunge “in più occasioni abbiamo segnalato casi di abusivismo, ma la situazione non è più tollerabile. La categoria dei commercianti di fiori e piante è in grave difficoltà e tanti piccoli negozi soffrono di questo fenomeno che, oltre ad alimentare il fenomeno dell’illegalità, svilisce la professione del fiorista arrecando notevoli danni economici”.

L’appello è diretto a sensibilizzare non solo le istituzioni ma soprattutto i consumatori, dal momento che è in preoccupante aumento la percentuale di coloro che hanno acquistato almeno una volta prodotti illegali o hanno utilizzato generi di servizio offerti da un soggetto non autorizzato a erogarli, con grave danno per chi, agendo nella legalità, paga regolarmente le tasse.

 

Il Presidente di Federfiori Calabria Centrale
Francesco Mastroianni

 

Ti potrebbe anche interessare

Saldi estivi al via!

calcentrale

Confcommercio su emergenza Coronavirus: settimana cruciale per le riaperture

calcentrale

Catanzaro: Aperte le iscrizioni per il corso per la vendita di alimenti e Sab

calcentrale

Fotovoltaico chiavi in mano con Confcommercio Calabria Centrale ed Enegan

calcentrale

Risparmia sulla polizza assicurativa con Confcommercio Calabria Centrale e ARAG

calcentrale

Pietro Falbo è il nuovo presidente dell’Ente Bilaterale Regionale del turismo

calcentrale

Lascia un Commento