Catanzaro Comunicati Stampa Primo Piano

Festa della donna: l’appello di Federfiori Calabria Centrale al rispetto della legalità

L’Abusivismo di fiori e piante è in preoccupante crescita e in prossimità della festa della donna il Presidente di Federfiori Calabria Centrale, Francesco Mastroianni, si appella alle istituzioni ed ai consumatori affinchè si agisca a tutela di coloro che operano in legalità.

Chiediamo alle autorità competenti di verificare e intensificare i controlli per la tutela di una categoria che ha diritto di svolgere la propria attività commerciale in un clima di parità, rispetto dei regolamenti e libera concorrenza” commenta il Presidente Mastroianni, che aggiunge “in più occasioni abbiamo segnalato casi di abusivismo, ma la situazione non è più tollerabile. La categoria dei commercianti di fiori e piante è in grave difficoltà e tanti piccoli negozi soffrono di questo fenomeno che, oltre ad alimentare il fenomeno dell’illegalità, svilisce la professione del fiorista arrecando notevoli danni economici”.

L’appello è diretto a sensibilizzare non solo le istituzioni ma soprattutto i consumatori, dal momento che è in preoccupante aumento la percentuale di coloro che hanno acquistato almeno una volta prodotti illegali o hanno utilizzato generi di servizio offerti da un soggetto non autorizzato a erogarli, con grave danno per chi, agendo nella legalità, paga regolarmente le tasse.

 

Il Presidente di Federfiori Calabria Centrale
Francesco Mastroianni

 

Ti potrebbe anche interessare

Imprese e Città: evoluzione commerciale nella città di Vibo Valentia dal 2012 al 2020

calcentrale

COMUNICATO STAMPA

calcentrale

Concessioni: protesta dei Balneari, in migliaia in piazza a Roma

alcaro

Nuova Convenzione Confcommercio Vibo Valentia -BCC del Vibonese

calcentrale

Indennità di maternità per collaboratori e professionisti

calcentrale

Emergenza Idrica a Crotone: Appello Urgente da Confcommercio Calabria Centrale

calcentrale

Lascia un Commento